MITRE ATT&CK: i primi 4 sono Made-in-Israel

Molti CISO ed IT-Manager con i quali parliamo hanno il desiderio di proteggere la loro posizione lavorativa contro eventuali cyber-attacchi e data breach che la loro aziende potrebbe subire. Infatti il ruolo di CISO o IT-Manager porta con se una rilevante RESPONSABILITA’ PERSONALE in caso di data breach, sulla quale potrebbe rifarsi la stessa azienda titolare.

In tal caso il CISO/IT-Manager deve dimostrare di “aver fatto tutto quanto nelle sue possibilità per evitare il data breach”. In altri termini deve riuscire a dimostrare che ha agito come “un buon padre di famiglia” mettendo in sicurezza al meglio l’infrastruttura e gli asset informatici ed operando con le best-practices del settore (se vuoi approfondire la tematica della responsabilità personale dell’IT-Manager guarda questo seminario dell’UNIMORE con l’Avv. Fioriglio esperto della tematica: https://youtu.be/RgofA8xniAY )


Quello che consigliamo è di scegliere solo soluzioni universalmente riconosciute come innovative e migliori da enti autorevoli. MITRE ATT&CK è certamente tra i più autorevoli, ed i suoi quadranti per le diverse soluzioni informatiche per la cybersecurity aiutano facilmente a capire la completezza e l’efficacia di diverse soluzioni a confronto. Il QUADRANTE MITRE DETECTION & PREVENTION mostra chiaramente come le prime 4 migliori soluzioni siano tutte Made-in-Israel a dimostrazione del grado di innovazione che lo stato israeliano riesce a fare da anni nel settore cybersecurity.





Ad ulteriore prova di ciò vi è la recente comunicazione di ENEL riguardo la creazione di suoi laboratori d’innovazione proprietari in Israele. Enel è fortemente coinvolta nell’ecosistema israeliano a partire dal lancio del suo primo Innovation Hub nell’agosto 2016 a Tel Aviv. Da allora, il Gruppo lavora con startup locali, anche attraverso iniziative settoriali: il FinSec Lab, che è ubicato in Beer-Sheva ed è dedicato a cybersecurity e fintech. Il più recente è L’AI&Robotics Lab che punta sulla collaborazione con le startup israeliane per promuovere l’adozione delle tecnologie di nuova generazione nel settore delle rinnovabili e delle reti di distribuzione dell’energia elettrica. Il presidente Crisostomo di ENEL lo ha definito “una pietra miliare nel percorso del Gruppo”.


Se vuoi maggiori informazioni su come le innovative soluzioni israeliane di cybersecurity possono proteggere il tuo ruolo lavorativo e difendere la tua responsabilità personale come CISO o IT-Manager contattaci a info@tekapp.it.