Nuona protezione cyber per SPM DRINK SYSTEMS - Cybersecurity - Sicurezza Informatica
Via Gatti 3/28 -41043 Formigine (MO)
059 5961136

Nuona protezione cyber per SPM DRINK SYSTEMS

SPM DRINK SYSTEM è una azienda famigliare specializzata nel settore beverage, ora leader di mercato e partner delle più importanti aziende HoReCa internazionali. SPM-Drink progetta e produce attrezzature ad elevato tasso di innovazione, qualità e design per l’erogazione di gelati, bevande calde, fredde e ghiacciate. Dal 2018 fa parte del gruppo Electrolux e nell’ottica di questo merge sono state fatta una due-diligence infrastrutturale completa (hardware, software e di cybersecurity) per comprende le priorità d’intervento nel breve termine, cosi come redigere un piano di intervento organico e diluito nel tempo sulla cyber security aziendale.

SPM è stata seguita da Tekapp durante la sua crescita, anche dopo l’acquisizione da parte di Electrolux. Con la nuova direzione è stato evidenziato il bisogno di ridisegnare l’infrastruttura di rete per modularizzarla rispetto la costante crescita, con Data Center e Server adatti alle loro esigenze. Gli interventi sulla sicurezza informatica sono stati guidati dall’approccio del Protocollo Israeliano di CyberSecurity sia per quanto riguarda le procedure d’intervento, sia per le tecnologia informatiche utilizzate.

Per ovvie ragioni di privacy non possiamo parlare delle soluzioni specifiche implementate, ma questi sono stati i benefici per l’azienda:

  • Infrastruttura informatica di ultima generazione, modulare, quindi adattata alle esigenze di crescita dell’azienda.
  • Implementazione della sicurezza informatica su tutto il perimetro infrastrutturale grazie a processi specifici e software dedicati altamente specializzati ed aderenti al Cyber Israeli Protocol.
  • Consulenza continuativa dei tecnici di Tekapp e monitoraggio continuo delle criticità e vulnerabilità.
  • Connettività più veloce con conseguente miglioramento delle performance del gestionale e aumento della comunicazione interna.

 

COS’E’ IL PROTOCOLLO ISRAELIANO DI CYBERSECURITY

Tekapp aderisce al Protocollo di Cybersicurezza Israeliano, un protocollo militare varato da ex hacker etici israeliani provenienti dalla divisione 8200 dell’esercito israeliano. Dalla mail-secure alla sicurezza delle reti, dal password-management alla gestione dei privilegi di amministratore. Focalizzandoci sulla sicurezza dei sistemi informatici e la protezione dei dati e dei dispositivi (anche mobile device), adottiamo unicamente soluzioni “internazionali” testate, accuratamente selezionate e approvate che rappresentano quanto di più sicuro ed innovativo vi è sul mercato. Applicazioni pensate per permettere a i nostri clienti di lavorare in piena tranquillità, senza preoccuparsi di chi, dietro lo schermo di un computer, ha intenzioni subdole. Il protocollo, inoltre, definisce come operare a livello di procedure d’implementazione e le best-practice di deploy e di monitoraggio/controllo delle tecnologie adottate.